TRENO IN CASA

Reply

Plastico a L

« Older   Newer »
view post Posted on 28/7/2006, 15:45 Quote
Avatar

Staff di TrenoInCasa

Group:
Administrator
Posts:
18,943
Location:
milano sud

Status:


Plastico a L

progetto studiato a richiesta per Vaporgino.

il plastico và collato in una stanza di 550cm x 220 cm. con parte destra stretta a 120cm. di larghezza.

la richiesta era per un plastico con stazione di confine, ambientazione montuosa con cremagliera linea verde che si arrampica su paesino di montagna.

binari fleischmann profi - scala H0

image

nella seconda foto mostro la zona con stazione nascosta al livello zero:

image

e nell'ultima foto presento il piano complessivo del plastico:

image



Andrea S - Treno in Casa STAFF
Treno In Casa WEB -
mail: andrea@trenoincasa.it - www.trenoincasa.it
Seguici su Twitter >>https://twitter.com/#!/trenoincasa DCC Centrale esu 50200 - fw 3.5
 
PM Email Web Contacts  Top
view post Posted on 28/7/2006, 20:00 Quote
Avatar

Italicissimo semiprincipiante

Group:
Moderator
Posts:
8,457
Location:
Roma - da poco rientrato da Ferrara

Status:


Bel plastico ad ampio respiro.....
stavo pensando di allungare un poco, visto che pare ci sia spazio, il primo binario della stazione, non il tronchino
e poi... ma sono una mia fissazione :per_f:
un doppio cappio di ritorno sotto in modo da variare l'esercizio, in questo caso devi ovviamente prevedere i famosi "cappelli da prete" per passare da un binario di linea all'altro

con questi accorgimenti, le possibilità di esercizio dovrebbero aumentare di molto

viva la sperimentazione :costr!:

TrenoInCasa STAFF
Minesweeper
 
PM Email Web  Top
view post Posted on 29/7/2006, 16:50 Quote
Avatar

Staff di TrenoInCasa

Group:
Administrator
Posts:
18,943
Location:
milano sud

Status:


ieri sera si è tenuta la riunione del CMP in zona Pavia Ovest, speriamo che Vaporgino si decida a partire e magari capendo il prezioso aiuto che ha a disposizione.

parlandone dal vivo con misure più certe occorre una leggera variante a sinistra per il posizionamento delle curve.

è stato studiato su alcune richieste come scritto sopra ma con l'intento di creare un plastico "realizzabile" ovvero per farci la mano e capire nel tempo le potenzialià degli spazi e di noi stessi.


Andrea S - Treno in Casa STAFF
Treno In Casa WEB -
mail: andrea@trenoincasa.it - www.trenoincasa.it
Seguici su Twitter >>https://twitter.com/#!/trenoincasa DCC Centrale esu 50200 - fw 3.5
 
PM Email Web Contacts  Top
sma835_47
view post Posted on 31/7/2006, 09:45 Quote




Al tracciato disegnato apporterei un paio di modifiche che sicuramente non scaravoltano il tracciato stesso.
La prima è relativa lo scambio triplo che immette in stazione da sx: se fosse possibile lo eviterei spostando verso sinistra la diramazione del binario 1 (quello più vicino al FV); così facendo allungo anche i binari di stazione.
La seconda relativa l'uscita dallo scalo merci. Così come ora è collegato, risulta facile l'ingresso ma molto difficile l'uscita: infatti un treno che voglia lasciare lo scalo merci deve viaggiare per un bel tratto sul binario illegale e solo utilizzando il doppio scambio inglese in ingresso di stazione, può passare sul binario legale. Per eliminare ciò basterebbe inserire una comunicazione appena dopo l'uscita dalla scalo merci, magari con una bella coppia di scambi "lunghi" da poter impegnare ad alta velocità sul corretto tracciato.
Ciao
 
Top
view post Posted on 12/9/2006, 00:08 Quote

Utente che Supporta Attivamente il Forum

Group:
Member
Posts:
3,084
Location:
sesto san giovanni ( mi )

Status:


ho visto solo ora sto progetto per vaporgino .....
mi piace .. ( specie - e lo dico sempre - la piattaforma girevole )
ma .. visto che si prevede uso di "profi" quanto costerebbe per il materiale?
è previsto digitale o analogico ? quanti treni potrebbero circolare insieme?
tks
gio

Attività: scala HO ; epoca Italiana : loco "castano-isabella"
Interessi: pc & pc
Altro: tempo poco o niente
 
PM Email  Top
4 replies since 28/7/2006, 15:45
 
Reply